IL PROGETTO
Intervento di ristrutturazione edilizia in un piccolo impianto costruito dalla Esso negli anni ’60 di fronte all’Istituto Romano del San Michele a Tormarancia. Il progetto architettonico è il risultato ottenuto dal tentativo di sfruttare tutta l’area disponibile, di forma triangolare, pur rispettando i rigidi distacchi urbanistici.
IL FABBRICATO
Il chiosco gestore originario - in lamiera tipo Chizzolini - è stato demolito e al suo posto è stato realizzato un manufatto in muratura che ospita il locale gestore ed un piccolo shop, uniti da una torretta con orologio che nasconde un cavedio tecnico. All’esterno, l’area pavimentata è coperta da una pensilina metallica a sbalzo.
DETTAGLI COSTRUTTIVI
Il trattamento esterno in mattoni faccia vista con zoccolatura in travertino, unito alla colorazione verde degli elementi metallici, si richiama ai vicini edifici dell’Istituto Romano di San Michele e dell’Istituto Ciechi S. Alessio, i cui caratteristici prospetti conferiscono una precisa identità all’intero quartiere.

AGGIORNAMENTI
Nel 2009 l’impianto ha cambiato gestione e colori, ed è stato oggetto di un completo re-building delle attrezzature petrolifere, pensilina inclusa. Il fabbricato non ha subito modifiche, tranne la sostituzione dell’orologio sulla torretta.